top of page

Blues & Wine Soul Festival e Olio Principe insieme per celebrare con la musica la qualità dei prodotti del territorio

Attestati MIOOA-120.jpg

Dalila Ferreri

20 feb 2023

Intervista al fondatore Joe Castellano, che ci anticipa i progetti della prossima edizione

Blues & Wine Soul Festival, l’evento più importante per il mondo della musica e dell’enogastronomia, da lei creato, ha da poco festeggiato il suo Ventennale con una serie ricca di eventi, finalizzati a promuovere le bellezze e i prodotti del territorio. Ci racconti di questa edizione e ne tracci un bilancio. 


J: E’ stata un’edizione del ventennale veramente ricchissima di emozioni e di appuntamenti. E' stato il modo più bello e spettacolare per comunicare a tantissima gente di tutte le età, quale sia stata in questi 20 anni la filosofia di una manifestazione che, come poche e prima di quasi tutte le altre, ha saputo coniugare Cultura, Turismo, Enogastronomia, Territorio e Promozione del Territorio.

Abbiamo iniziato il 26 Luglio scorso, con i grandi concerti della mia Joe Castellano Super Blues & Soul Band, che aveva dato il via a dei meravigliosi Gala/Concerto presso piazze storiche, castelli, hotel di lusso, chalet in spiaggia, affascinanti abbazie e frantoi del migliore olio. Da Castelbuono, a Taormina, all’Etna, a Contessa Entellina, a Cefalù, come a Siculiana, a Favara e negli uliveti di Camastra, dell’Azienda Val Paradiso . Ogni serata sempre diversa e sempre unica. Unici comuni denominatori : bellezza, gusto, suggestioni, sapere godere di luoghi e sapori attraverso il vino e la grande musica. Le Cene degli Awards nei migliori ristoranti, come in ogni Autunno, dove si sono anche votati i vini più apprezzati delle aziende partner e dove le nostre etichette vitivinicole sono state votate come le migliori eccellenze 2022. 

E poi per le festività del Natale e Capodanno è tornato il più genuino Gospel con l'Ensamble corale della Chiesa Battista di Chicago di Nate Martin, che abbiamo messo in scena con un paio di appuntamenti incredibili ed assai partecipati, come quelli al Teatro Pirandello di Agrigento o nella cornice della splendida piazza del Duomo di Cefalù . Infine il quest'anno, il 21 Gennaio 2023 abbiamo chiuso con una due giorni di Convegno che ha dato degli spunti interessantissimi per il futuro delle Aziende vinicole e che ha fatto emergere degli studi che stanno cambiando alcune pagine dei testi sul vino e di ampelografia di tutto il mondo. Il bilancio non può che essere straordinario.


Come nasce la collaborazione con Olio Principe?


J : La collaborazione con Olio Principe nasce in primis da una grande amicizia. Il rapporto con la famiglia Pendolino è assai profondo ed affettuoso e visto che da quest'anno ho aperto il Blues & Wine anche al mondo dell'Olio di qualità, non potevo che coinvolgere i grandi amici dell'Olio in questo importantissimo progetto che penso che nell'arco di due o tre anni, ci darà delle grandi soddisfazioni. Siamo ancora appena al 15% delle potenzialità che ha sviluppato questa collaborazione.




Quali sono i vostri prossimi progetti? 


J: Con l'edizione 2023 del Festival, nascerà tra poco anche una nuova figura, ossia il "Blues & Wine Club" . Chi sarà iscritto al Club potrà usufruire di tutta una serie di grandissimi vantaggi, sulla diffusione del marchio e sulla diffusione dei prodotti. Oltre ad Aziende del Vino e dell'Olio ne usufruiranno molto anche Ristoranti, Hotel e tutti i soggetti che con noi collaborano. Stiamo aprendo anche uno specifico canale ecommerce che potrà essere un'opportunità in più per le Aziende Partner. 

Nell'edizione appena conclusa, durante il Convegno finale ho presentato anche quello che sarà il Comitato Scientifico del festival, con a bordo i più grandi studiosi della vite, dell'olio, del marketing e della comunicazione, così come anche della storia.

Torneranno l'estate prossima i concerti ed i Gala dentro e fuori la Sicilia. Daremo quindi ancora una volta importanti impulsi alle Aziende partecipanti e ad eventuali Sponsors. Le Aziende dell'Olio avranno una spazio assai più diffuso. 

In questa cornice saranno ospiti i miei amici di Olio Principe. L'obiettivo è promuovere il prodotto ad un'utenza internazionale. L'evento sarà poi anche pubblicizzato sulla Rivista Media Partner "Bubble's Italia Magazine", che è stata insignita del premio di "Migliore Rivista del Mondo del Food & Wine" . 


bottom of page